La Prima Pipa di Danilo

Non è una pipa grande, né una grande pipa.p1060958

Ma è l’ultima delle pipe delle quali potrei disfarmi, perchè è stata la mia prima pipa.

Mi fu regalata da un carissimo amico, gran fumatore di pipa ancora oggi, intorno al 1985, ed aveva già una lunga ed onorevole carriera alle spalle.

Ero giovane e benchè avessi una valida guida mi p1060960persi nel giro di pochi mesi nel fumo di quei malefici tubicini di carta chiamati sigarette di cui sono stato schiavo adorante per circa 25 anni.

La canadesina Jean Lacroix “Maitre pipier à Saint Claude” rimase lì, in bella mostra a prendere polvere fino al giorno in cui “vidi la luce” in fondo alla brace della mia ultima sigaretta, il 31/07/2011.

Oggi posso tranquillamente asserire che non è una pipa di particolare pregio, ma ringrazio ancora quel mio buon amico che me l’ha regalata ed ho a mia volta fatto lo stesso gesto con un altro amico, oggi socio Bugianen come me.

Penso che ogni fumatore di pipa dovrebbe farlo e non necessariamente con una pipa nuova, anzi, meglio una già nella propria rastelliera.

Perchè è un gesto più intimo.

Un gesto da amico.